ISCRIVITI ALLA FIOM
FIOM
Lavoratori Sachman in sciopero Sciopero e presidio davanti alla Provincia
  • Condividi:
  • Google Bookmarks
 
 
I LAVORATORI SACHMAN IN SCIOPERO CON PRESIDIO DAVANTI ALLA PROVINCIA PER LA CONTINUITA’ DELL’ATTIVITA’ PRODUTTIVA
E LA DIFESA DEI POSTI DI LAVORO
 
Nella mattinata di domani, 8 maggio 2012, si incontreranno presso la Provincia di Reggio i rappresentanti dei lavoratori della Sachman, i titolari della Jobs Spa di Piacenza (che da agosto 2011 hanno in affitto l'azienda reggiana) e il curatore fallimentare della Sachman.
 
Nell’ultimo biennio la Sachman, azienda che a Reggio produce macchine utensili, ha subito un duplice processo di riorganizzazione con il ricorso alla Cassa Integrazione Straordinaria e alle procedure di Mobilità per un totale complessivo di 38 addetti (per 18 dei quali è ancora attiva la sospensione in C.I.G.S.).
Il futuro della Sachman, nonostante le intese che si sono succedute, resta ancora molto incerto.
 
Ad oggi la Jobs, impresa piacentina che ha affittato il ramo d’azienda di Mancasale dalla procedura fallimentare e che ad oggi ha determinato la ripresa e il rilancio delle attività industriali, non ha ancora ufficializzato l'offerta di acquisto definitiva che si era impegnata ad effettuare entro il 2011 negli accordi stipulati con la RSU e la Fiom-Cgil.
 
Con l'acquisto della Sachman da parte di Jobs sarebbe certa la continuità dell'attività e il ripristino di una situazione di normalità sia produttiva che finanziaria di Sachman.
Si determinerebbe il pieno perfezionamento degli accordi sindacali di attuazione della Cigs, dei percorsi di mobilità già individuati e di messa in sicurezza del futuro industriale dello stabilimento di Mancasale.
 
A fronte del perpetrarsi dello stato di incertezza sul futuro di Sachman sopra richiamato la Provincia di Reggio, su richiesta delle rappresentanze sindacali, ha quindi convocato per martedì 8 maggio tutte le parti per avere un chiarimento sullo stato della vertenza e per verificare tutte le possibili opzioni che consentano il realizzarsi di una positiva soluzione.
 
In occasione dell'incontro la Rsu aziendale ha proclamato sciopero per l'intera giornata ed i lavoratori di Sachmann saranno in presidio sotto la sede della Provincia, chiedendo a tutti i soggetti coinvolti di operare per un rapida definizione di una situazione che ancora oggi pare, per molti versi, complicata e non priva di rischi per l’immediato futuro.
 
 
Reggio Emilia, li 7 maggio 2012
 


stampa questa pagina
FIOM Reggio Emilia Via Roma, 53 - 42121 Reggio Emilia
Tel. 0522.457347 - Fax 0522.457399