ISCRIVITI ALLA FIOM
FIOM
79 ESUBERI ALLA LANDI DI REGGIO EMILIA: SCIOPERO E CORTEO L'azienda dichiara un esubero di 79 dipendenti per i siti produttivi di Reggio Emilia. Mercoledi 20 settembre sciopero di 4 ore con corteo da via Dell'Industria e assemblea dei lavoratori davanti alla sede di via Nobel
  • Condividi:
  • Google Bookmarks
Si è svolto oggi, alla sede di Unindustria di Reggio Emilia, l’incontro richiesto dalle RSU e dalle organizzazioni sindacacali con la dirigenza del Gruppo Landi Renzo, dopo la presentazione del piano industriale quinquennale 2018-2022 del Gruppo.
Quella che era soltanto una preoccupazione – dicono le RSU FIOM Landi e AEB e sindacati metalmeccacnici FIOM e UILM - si è concretizzata nell'incontro di stamattina: l'azienda ha dichiarato un esubero di 79 dipendenti per i siti produttivi di Reggio Emilia. Gli esuberi sono stati individuati dal Gruppo all'interno della Landi Renzo e di AEB” (a seguito della fusione per incorporazione di AEB nella Landi Renzo).
Giudichiamo l'incontro totalmente insoddisfacente e proclamiamo per la giornata di domani (mercoledi 20 settembre 2017) uno sciopero di 4 ore con corteo, che partirà da via Dell'Industria alle ore 8:00 e una assemblea davanti alla sede di via Nobel. Per i turnisti della mattina lo sciopero si svolgerà le ultime 4 ore del turno”.
Durante l'assemblea e il confronto con le lavoratrici e i lavoratori verranno decide ulteriori iniziative di lotta a sostegno della riapertura delle trattative.

Reggio Emilia, 19 settembre 2017


stampa questa pagina
FIOM Reggio Emilia Via Roma, 53 - 42121 Reggio Emilia
Tel. 0522.457347 - Fax 0522.457399